Martedì, 13 Novembre 2018 18:35

IL TEMPO NON BASTA MAI ! MA QUANTO NE SPRECHI ?

Rate this item
(2 votes)
Tempo insufficiente Tempo insufficiente

Saper gestire bene il proprio tempo è necessario per garantirci una qualità della vita accettabile; il tempo non basta mai e la sensazione di annegare nelle cose da fare genera senso di frustrazione e stress.

Per gestire al meglio il proprio tempo è necessario cambiare atteggiamento: spesso siamo noi stesse che costruiamo le gabbie in cui poi ci sentiamo troppo strette! Avere più tempo dipende in gran parte da noi.

Queste abitudini possono farci guadagnare serenità, lucidità e tempo per noi stesse.  

  • METTERE DEI CONFINI: non è sempre possibile fare tutto, dire sempre di si, accontentare tutti. Dobbiamo imparare a dire di NO, NON POSSO, NON HO TEMPO, altrimenti rischiamo di diventare il cestino di tutto quello che gli altri non vogliono/possono fare
  • DELEGARE: noi donne non sappiamo farlo perchè noi facciamo sempre meglio degli altri, perchè è più facile farlo che chiedere a qualcuno di aiutarci o insegnare agli altri a farlo, perchè così ci sentiamo utili e importanti, ma continuando così ‘scoppiamo’; scegli cosa delegare e a chi e liberati di alcune cose da fare!
  • NO AL PERFEZIONISMO: spesso curiamo dei dettagli pensando che tutti noteranno se manca un ‘fiocchetto’ quando probabilmente interessa solo a noi! Spesso raggiungere il 90% del risultato è meno costoso in termini di tempo, che completare l’ultimo 10%: ma sei sicura che quel 10% sia così importante? Tutte le volte che non lo è....lascia perdere!
  • EDUCARE capi, mariti, genitori e figli ‘fin da piccoli’: spesso non solo dobbiamo occuparci di molte cose, ma anche alle condizioni dettate da altri! Visto che sei tu a dover fare le cose, tutte le volte che è possibile scegli tu dove, come e quando....
  • PIANIFICARE LE COSE DA FARE: non ‘navigare a vista’ ma organizza la tua agenda giornaliera e settimanale
  • DEFINIRE LE PRIORITA’: ci sono cose urgenti e cose importanti, il resto lascialo a chi non ha nulla da fare
  • NON RIMANDARE: fai per prime le cose che ti piacciono meno: le farai più in fretta e ti rimarrà più tempo per fare quello che ami
  • ORGANIZZARE IL LAVORO: un minuto speso per organizzarti può farti risparmiare tempo in fase di esecuzione e tutte le altre volte che dovrai fare quella stessa cosa.
  • NON DISTRARSI: sai che ogni volta che ti distrai da quello che stai facendo impieghi circa 20 minuti per ritrovare l’attenzione necessaria? Pensa a quante volte guardi il telefono (le medie dicono circa 80 volte al giorno), pensa a quanto tempo passi davanti ad uno schermo (TV, Tablet, smartphone) non per lavoro (le medie dicono circa 3 ore al giorno). Resta concentrata quando fai qualcosa e vedrai che ci metterai molto meno tempo!
  • NON FARSI GESTIRE DAGLI ALTRI: ritaglia un momento definito per rispondere a messaggi, mail, post, etc.: essere sempre connessi con il mondo non ci permette di essere connessi con quello che stiamo facendo.

Non è facile ma è possibile. Prova un passo alla volta ad introdurre queste novità e vedrai che il tempo non sarà più un problema così grande.

Read 411 times